Peposo dell’Impruneta

Carne Ricetta Ricetta regionale Secondi

Peposo dell’Impruneta

Il peposo è un piatto tradizionale toscano, in pratica è uno spezzatino cotto nel vino e pepe. La storia narra che questo piatto venisse cotto nelle fornaci dei mattoni, in una terrina ci coccio veniva messo a cuocere molto lentamente, la carne condita appunto con del vino Chianti e delle grosse manciate di pepe.

A questo punto, dovreste aver già capito che il peposo si sposa benissimo con la slowcooker. E questa volta ho voluto proprio simulare l’antica cottura impostando la temperatura a LOW, quindi molto lenta. Tanto da impiegarci ben 12 ore!!!

I profumi che scaturiscono da questa ricetta sono incredibili. L’unico svantaggio – per così dire – è quello che ci si deve alzare presto per averlo pronto per cena. Ma è vi assicuro che ne vale la pena.

Peposo con la slowcooker

Course: Carne, Ricetta, Secondi
Dosi per

4

pesone
Preparazione

5

minutes
Tempo di cottura

12

ore

Ingredienti

  • 800 gr manzo tagliato a dadini (meglio il muscolo)

  • una bottiglia di vino rosso corposo (ci vorrebbe il chianti)

  • 2 spicchi di aglio

  • sale

  • pepe nero in grani

Procedimento

  • Il procedimento è di più quanto semplice e immediato ci sia.

    Mettere la carne, l’aglio sciacciato, il pepe e il vino dentro la slowcooker. L’unica accortezza è che il vino deve coprire la carne.

    Basta. Fine. Non dovete fare altro!
  • Accendete la slowcooker a LOW per 12 ore. Andate a farvi un giro e aspettate la magia.
  • A fine cottura mettete la carne in un recipiente e versate il sughetto in una padella per farlo restringere (io ho usato un pochino di farina).
  • Unire il sughetto ristretto nuovamente alla carne, mescolare bene e servire! Potete accompagnare il peposo con del purè , o anche della polenta
Back To Top