Torta paradiso con la slowcooker

Senza categoria

Torta paradiso con la slowcooker

Perché fare una torta usando la slowcooker se al forno tradizionale ci vogliono 30 minuti?

Questa, in effetti, è una frase che ricorre spesso nelle discussioni quando si parla di cucinare un piatto non convenzionale con la pentola a cottura lenta. Ma le motivazioni che possono spingere a creare un torta cotta a bassa temperatura sono molte e tutte ragionevoli.

In primo luogo una persona può non avere il forno a casa, magari è rotto, magari è un camper, magari (come me) ha una casa in campagna senza forno. Oppure è agosto e accendere il forno è l’ultimo dei pensieri.

In ogni caso fare una torta con la slowcooker non è MAI da criminalizzare, perché viene bene lo stesso come in un forno normale.

In collaborazione con il boss dei biscotti ho creato questa torta paradiso; ottima, morbida, piena di sapori e sopratutto a lenta cottura! 🐌

Torta paradiso con la slowcooker

Servings

10

servings
Prep time

20

minutes
Tempo di cottura

2

ora

Ingredienti per una slowcooker da 3,5 litri

  • 3 uova

  • 150 g zucchero

  • 1 bustina di lievito vanigliato

  • 100 g burro

  • 80 g fecola di patate

  • 140 g farina

  • 1 limone

Procedimento

  • Prepariamoci tutti gli ingredienti; quindi pesare tutti gli ingredienti, grattugiare la buccia del limone ed ammorbidire il burro in modo che sia più lavorabile.
  • Io da buon ‘cuoco senza menate‘ ho usato un recipiente solo (a dire il vero un pratico recipiente graduato, è comodo e contiene senza problemi tutto l’impasto.
  • Usando una frusta elettrica montare le uova, aggiungere la buccia del limone grattugiata e lo zucchero. Quando è tutto ben amalgamando aggiungete anche il burro. Poi di nuovo via di frusta!
  • Unite la fecola e date un’altra mescolata, poi unite piano piano la farina, evitate la formazione di grumi.
  • Come aggiunta finale unite il lievito.
  • Fino a qui è la procedura standard per la torta paradiso ‘senza sbattimenti’, ora mettete nella slowcooker la carta forno, questa servirà per consentire di prendere la torta a fine cottura senza incidenti e imprecazioni.
  • Accendete a HIGH per 2 ore, senza mettere lo strofinaccio, in questo caso, l’uso di un panno seccherebbe troppo la torta.
  • Una volta terminata la cottura tirate fuori la torta e lasciatela raffreddare, poi guarnitela con ciò che vi piace… eh si , a me lo zucchero a velo non piace molto!
  • Buon dolce slowcooker!
Back To Top